Consulenza gratuita:
(Lun. - Ven.: 09:00 - 18:00)

L'esoscheletro aiuta DHR Health a diventare l'unico "Centro di Eccellenza" in Texas

HR Health ha festeggiato mercoledì quando è diventata l'unica struttura sanitaria in Texas e la quinta negli Stati Uniti a essere nominata "Centro di eccellenza" per il suo esoscheletro indossabile e robotico.

Il produttore, Ekso Bionics, ha riconosciuto DHR Health per il suo esoscheletro che agisce come tecnologia di riabilitazione - l'EksoNR, un esoscheletro robotico che i pazienti che hanno subito un ictus, una lesione cerebrale o del midollo spinale o la sclerosi multipla possono indossare per aiutare la loro riabilitazione fisica.

"Siamo molto contenti di essere i primi ed esclusivi detentori di questa certificazione in Texas", ha dichiarato la dottoressa Saroja Viswamitra in un comunicato.

Viswamitra è il direttore della medicina fisica e della riabilitazione presso DHR Health.

"Questo notevole risultato dimostra l'impegno di DHR Health nel creare un impatto positivo sulla vita delle persone che serviamo nella regione e in tutto il nostro grande Stato", ha aggiunto Viswamitra.

Il sistema ospedaliero ha ricevuto il premio dopo aver soddisfatto alcuni criteri, tra cui la ricerca e l'uso clinico dell'EksoNR, la collaborazione con Ekso Bionics per la promozione dell'esoscheletro e gli eventi educativi, l'uso della più recente tecnologia di riabilitazione e l'impiego di un fisioterapista di livello 3.

L'esoscheletro aiuta ad aumentare la forza del paziente e a sostenerlo nella riabilitazione e nell'apprendimento della deambulazione.

"... Il dispositivo favorisce la mobilizzazione precoce e può aiutare a migliorare la velocità e la distanza dell'andatura, che sono fattori chiave per un recupero ottimale", ha detto. Dottor Michael Auerdirettore dell'Istituto di Neuroterapia di DHR Health, in una dichiarazione. "Il nostro obiettivo è ottimizzare i risultati dei pazienti in ogni fase della cura".

Yvette Rangel, ex assistente di fisioterapia presso DHR Health, attribuisce al sistema EksoNR il merito del suo rapido recupero dopo un ictus.

"EKSO NR può davvero aiutare le persone che hanno subito un ictus", ha detto in una dichiarazione.

Rangel non è l'unico paziente di DHR Health che ha beneficiato della tecnologia Ekso.

Nell'autunno del 2022, l'esoscheletro indossabile EksoGT ha supportato il giocatore di calcio PSJA Aaron Bazan, all'epoca matricola di 14 anni, nella sua riabilitazione dopo un infortunio avvenuto nell'agosto dello stesso anno.

Come The Monitor ha riferito in precedenzaBazan ha subito una TBI, o lesione cerebrale traumatica, dopo essere stato colpito ripetutamente durante una singola partita di calcio e in seguito ha dovuto subire un intervento chirurgico di tre ore per rimuovere un grosso coagulo di sangue.

Le sue ferite hanno causato problemi di mobilità, ma dopo essere stato trattato in un'unità di terapia intensiva pediatrica e poi all'ospedale di riabilitazione DHR Health, Bazan ha iniziato a fare progressi grazie all'EksoGT, ha detto la famiglia.

"Ogni giorno migliora oltre le nostre aspettative", ha detto Libby Garza, assistente fisioterapista presso DHR Health, a The Monitor nel settembre 2022. "Ha avuto molti problemi a muovere la gamba e il braccio nei primi giorni qui, e ogni giorno vediamo quanto riesce a muoversi e quanto è forte".

Fonte: L'esoscheletro aiuta DHR Health a diventare l'unico "Centro di eccellenza" in Texas | MyRGV.com

Tom Illauer

Tutti i contributi di: 
it_ITItalian