Consulenza gratuita:
(Lun. - Ven.: 09:00 - 18:00)
Mate-XT-04

John Deere utilizza il Mate-XT di Comau nel suo centro di distribuzione dei ricambi.

Per ridurre l'affaticamento fisico e minimizzare il rischio ergonomico degli addetti alla logistica dei ricambi a Campinas, San Paolo, Brasile, John Deere ha distribuito diversi esoscheletri portatili Mate-XT di Comau (fornitore di tecnologie di automazione, tra cui robot e sistemi di visione). I lavoratori dello stabilimento di 75.000 m²in Campinas seleziona, smista e imballa centinaia di pezzi ogni giorno, un compito che richiede movimenti ripetitivi di braccia, spalle e schiena.

Comau's Mate-XT.
Il Mate-XT di Comau.

Secondo Comau, Mate-XT replica accuratamente tutti i movimenti della spalla e aiuta i lavoratori a svolgere il proprio lavoro in modo confortevole, riducendo l'affaticamento muscolare senza limitare la mobilità o aggiungere ingombro. L'esoscheletro può essere personalizzato per persone con corporature diverse, modificando la lunghezza delle cinghie per le spalle e il livello di supporto richiesto a seconda del lavoratore o del lavoro.

Per aiutare John Deere a quantificare i vantaggi dell'uso di Mate-XT, Comau ha condotto un'analisi elettromiografica del fattore di rischio ergonomico. L'uso di Mate-XT ha mantenuto il muscolo a riposo per 98,5 % del tempo di attività (rispetto a solo 2,4 % del tempo senza l'esoscheletro).

L'esoscheletro Mate-XT è certificato EAWS (Ergonomic Assessment Work Sheet), che consente a John Deere di ottenere una misurazione oggettiva del miglioramento ergonomico e dei benefici previsti in termini di riduzione dell'affaticamento muscolare e della velocità di esecuzione. L'esoscheletro di Comau è anche resistente all'acqua, alla polvere, ai raggi UV e alle temperature.

Comau aggiunge che Mate-XT fornisce l'equilibrio muscolare ottimizzando il dispendio energetico necessario per stabilizzare e mantenere il peso del braccio. Indossando l'esoscheletro, la stabilità del braccio può essere mantenuta con solo 10 % della capacità di forza massima dell'operatore. Questo porta a un miglioramento del benessere e a risultati tangibili legati alle prestazioni, come l'ottimizzazione dei processi e l'aumento della produttività.

Tom Illauer

Tutti i contributi di: 
it_ITItalian